trekking

Trekking tra monte Pelmo e il Civetta [Posti terminati]

Alta Via delle Dolomiti

Inizia

25/6/2020

Finisce

28/6/2020

Prezzo

-

Prenota

Contatta subito le guide per prenotare

Tutti i posti a disposizione sono terminati, grazie! Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti sui prossimi eventi.

Programma

1° giorno

Nostra zona - Rifugio Vazzoler (4,5 km - dislivello + 580 mt)

Ritrovo dei partecipanti nelle località di partenza per viaggio in pullmino verso il Rifugio Capanna Trieste (in val Corpassa passando da Agordo) raggiungibile con mezzi su strada asfaltata. Pranzo al sacco e partenza per il trekking per raggiungere il rifugio dove trascorreremo la prima notte del nostro trekking, il Rifugio Vazzoler a 1723 m s. l.m.

2° giorno

Rifugio Vazzoler – Rifugio Coldai ( 9 km - dislivello +750 mt)

Prima colazione e rilascio alloggi. Partenza del trekking vero e proprio. Oggi ci muoveremo solcando uno dei sentieri più belli di tutte le Dolomiti che per gran parte del suo sviluppo ricalca la famosa Alta Via n°1. Ci muoveremo camminando lungo il fianco occidentale del massiccio del Civetta e della Moiazza dove i pinnacoli e le creste di queste storiche montagne lasciano senza fiato l’escursionista sognatore. Arriveremo fino al Rifugio Coldai dove pernotteremo.

3° giorno

Rifugio Coldai – Rifugio Venezia ( 14 km - dislivello 490mt)

Ripartiamo dal Rifugio Coldai dopo una colazione ad alta quota, ci troviamo infatti a 2132 m s.l.m. Lo spazio ora volge verso il Monte Pelmo, antica fortezza di roccia dove gli abitanti della val di Zoldo non hanno rinunciato a fantasticare immaginando tra i suoi angoli più nascosti l’antico regno degli dei della montagna. Oggi ci incamminiamo quindi verso il passo Staulanza e aggireremo la base del Pelmo fino a raggiungere il Rifugio Venezia incastonato alla base della celebre cengia di Ball, celebre pulpito di roccia che richiama l’epopea d’oro dell’alpinismo dolomitico.

4° giorno

Rifugio Venezia – Zoppè di Cadore ( 4,5 km - dislivello - 470mt)/ bus : Diga del Vajont - nostra zona

Dopo aver trascorso la notte in questo angolo di paradiso, ci inoltriamo scendendo verso l’alta val di Zoldo fra boschi maturi di abete rosso e larici secolari, dove la fauna selvatica quali cervi, galli cedroni, volpi e camosci non manca e ci ricorda la quiete e la bellezza di questi luoghi selvaggi. Termineremo arrivando al villaggio di Zoppè di Cadore, da dove il pullmino ci porterà a visitare la diga del Vajont e il paese di Erto, tristemente famosi per la tragedia che nel 1963 sconvolse la valle e l’Italia intera. Rientro in pullmino alle località previste, con arrivo in serata . Fine dei servizi.

Quote

  • Quota per persona: € 418,00 (base 9 paganti),

  • Supplemento per numero inferiore (minimo 7): € 115,00 per persona

LA QUOTA COMPRENDE: Sistemazione in rifugi in camere multiple con servizi comuni ; trattamento di mezza pensione (dalla cena del primo giorno alla colazione del quarto); transfer in pullmino privato verso il punto d'inizio del trek e dal punto di arrivo finale del trek; accompagnatore autorizzato di media montagna per l'intero itinerario ; assicurazione sanitaria e bagaglio.

LA QUOTA NON COMPRENDE: i pasti non indicati, le bevande, le mance e gli extra personali, assicurazione annullamento, la tassa di soggiorno locale (ove prevista), tutto quanto non espressamente specificato ne “la quota comprende”. Note: non è previsto trasporto bagagli con i mezzi, e ogni partecipante dovrà organizzare lo zaino personale con il necessario. Obbligatorio : sacco lenzuolo, asciugamano, torcia o frontalino.

Altre informazioni utili:

  • Camera singola non prevista

  • Assicurazione annullamento obbligatoria € 37,00 (da versare al momento della conferma)

  • Quota garantita per prenotazioni entro il 05 giugno con il versamento di € 100,00

L’agenzia si riserva, qualora si configurino condizioni tecniche non presenti al momento della stampa, di variare l’ordine e lo svolgimento delle visite. Tutte le visite saranno rispettate, seppure con ordine cronologico diverso garantendo comunque l’integrale svolgimento del programma nella sua sostanza.

Contatti Agenzia Viaggi La Palma Sas

Per le prenotazioni rivolgersi presso l’agenzia di viaggi La Palma Sas, con sede in Piazza III Novembre 6, 38062 Arco (TN), Italia.